ODONTOIATRIA
BIOLOGICA

Vieni a visitare la nostra Clinica

Per un contatto diretto
chiama lo 041 55 40222




Cos'è l'Odontoiatria Biologica

Si parla di Odontoiatria Biologica quando il dentista a cui ci si rivolge opera secondo il precetto che il dente, “fusibile” del nostro organismo, è parte integrante del corpo e può influenzare la salute globale della persona o essere causa di differenti patologie. Tale approccio, definito anche olistico, non prende in considerazione solo “la bocca” ma il corpo nella sua totalità dando soprattutto massima attenzione alla biocompatibilità dei materiali utilizzati (Odontoiatria Metal-Free).

Avere un approccio biologico all’Odontoiatria significa considerare sempre la potenziale tossicità di sostanze e materiali inseriti nella bocca

L’Odontoiatria Biologica rappresenta una revisione critica e costruttiva dei concetti appartenenti al mondo dell’Odontoiatria Tradizionale.
Parlare di approccio biologico vuol dire scegliere materiali biocompatibili, eseguire la corretta rimozione delle otturazioni in amalgama, valutare l’interferenza dei denti devitalizzati con la salute dell’individuo ed eliminare, possibilmente, tutti i metalli presenti nella bocca.

Dott.Raimondo Pische

Medico Odontoiatra, fonda nel 1999 A.I.O.B. (Accademia Internazionale di Odontoiatria Biologica). Dedica totale attenzione ai danni provocati dall'utilizzo di metalli pesanti in Odontoiatria e, in particolar modo, dall'amalgama al mercurio e alla sua errata rimozione. Nel 2011 sviluppa il progetto CLIAMA, nato dall’esigenza di creare un sistema clinico organico in grado di stabilire il protocollo di rimozione protetta inquadrando le patologie legate al mercurio odontoiatrico.